Iscrizione alla Scuola di Specializzazione
in Psicoterapia Umanistica Esistenziale

Iscrizione alla scuola di specializzazione in psicoterapia umanistica esistenziale

La Scuola di Psicoterapia Umanistico Esistenziale, riconosciuta dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR), garantisce una formazione terapeutica orientata allo sviluppo di competenze teoriche e pratiche per l’approccio verso disturbi psichici quali ad esempio: depressione, disturbi bipolari, d’ansia, ossessivo-compulsivi, correlati ad eventi traumatici o somatici, disturbi alimentari o di dipendenza, di personalità, dello spettro della schizofrenia o altri disturbi psicotici, fattori psicologici con influenza su condizioni mediche, disturbi psichici reattivi a malattie somatiche, disturbi psicosomatici.
La Scuola di Psicoterapia Umanistica Esistenziale fornisce inoltre all’allievo conoscenze, metodologie e capacità per misurarsi con tutte quelle situazioni clinico-psicologiche che caratterizzano le patologie cronico evolutive e, soprattutto, quelle del fine vita.
Luigi De Marchi, fondatore della scuola, riconosce infatti l’angoscia di morte come uno dei principali fattori che contribuiscono alla sofferenza psicologica umana:

Con la nostra aspirazione ad affrontare la paura della morte, il dolore, la violenza, la sopraffazione universale siamo forse espressione di una tendenza evolutiva cosmica. Ma se anche non lo siamo, possiamo ugualmente dedicarci a realizzare questa sublime aspirazione con un atto autonomo di volontà e di amore e col supporto del nostro immenso potenziale creativo e operativo.

(tratto da: “Scimmietta ti amo”)

 

Metodologia dell’Istituto di Psicologia Umanistica Esistenziale

Il Modello Umanistico Esistenziale utilizzato dalla Scuola, consente lo sviluppo di un approccio originale, pluralista e non dogmatico, per affrontare la sofferenza umana attraverso l’uso simultaneo delle dimensioni empatico relazionale, corporea, esistenziale, cognitiva. La formazione fornita dall’IPUE predispone quindi l’allievo ad affrontare e sostenere anche la tematica della morte con rispetto e umanità, per accompagnare i malati terminali e i loro familiari, verso una serena e dignitosa accettazione della vita in condizioni di grave sofferenza e della sua fine.
La Scuola prevede nel suo approccio l’utilizzo e l’acquisizione di tecniche corporee, sia in ambito psiconcologico, in cui la dimensione del dolore fisico e dello stress sono molto presenti, sia per la gestione di disturbi somatici, disturbi d’ansia e da stress-correlati. In particolare vengono utilizzate: bioenergetica, mindfulness, terapie di rilassamento con biofeedback, ipnosi e psicodramma.
Rispetto ai tradizionali approcci umanistico–esistenziali, l’ IPUE, ha inoltre ritenuto importante focalizzarsi sulla validazione del processo terapeutico, facendo partecipi di questo sviluppo allievi e collaboratori che, in prima persona, collaborano alla ricerca scientifica in psicoterapia.

Scuola di Specializzazione anno solare 2018

Sarà possibile iscriversi alla scuola entro Febbraio 2018

 

Prerequisito per l’ammissione è l’aver conseguito il diploma di laurea magistrale in una delle seguenti discipline: Medicina e Chirurgia, Psicologia.
La Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Umanistico Esistenziale ha una durata quadriennale in cui sono previste 500 ore annue che comprendono frequenza didattica, attività di tirocinio e supervisioni cliniche.

Al termine di ciascun anno accademico, ogni allievo dovrà superare gli esami previsti dal programma didattico e discutere una tesi che attesti le capacità acquisite.

Per ulteriori approfondimenti sulla scuola e sull’iscrizione ai nostri corsi di specializzazione, potete riempire il Form informazioni senza alcun obbligo o impegno, o contattarci al numero 06 44247021 - 347 3250456​⁠​ oppure inviare un e-mail all'indirizzo info@ipue.it.